Crostata Creme Brulee al Cardamomo

Crostata Creme Brulee al Cardamomo che avrebbe dovuto avere una bella decorazione natalizia.
In preparazione del Natale ho deciso di fare una creme brulee versione crostata. L’idea era quella di creare una stella cometa caramellando lo zucchero con una specie di stencil.
Morale, non si capiva nulla. Il tutto immortalato sulle Instagram stories.

Quindi da decorazione dell’anno 2019 questa torta è stata declassata a crostata comune. Però il gusto è buono. Insomma, perché non postarla comunque!
Erano mesi che non usavo il mio amato cardamomo. Ormai ero uscito dal tunnel ma si sa, a volte si fa presto a ricadere.
Ho fatto una crostata con frolla classica con metà cottura alla cieca (coi legumi dentro), poi una crema liquida aromatizzata al cardamomo con l’aggiunta di un po’ di mascarpone. La seconda metà cottura per far addensare la crema.
Infine zucchero caramellato col fiammello. In alternativa si può usare il grill del forno.
Il nostro amico Daniele che è venuto a cena ha apprezzato 😁👍🏻

 

Crostata Creme Brulee al Cardamomo

Preparazione45 min
Cottura50 min
Porzioni: 8
Per uno stampo da crostata con fondo removibile da 18 cm

Ingredienti

  • 400 g circa di pasta frolla oppure della frolla di fiducia

Per la creme brulee al cardamomo:

  • 150 g latte fresco
  • 150 g panna
  • 100 g mascarpone
  • 80 g zucchero
  • 4 tuorli
  • 35 g amido di mais
  • 5 bacche di cardamomo i semi
  • scorza grattugiata di mezzo limone

Extra:

  • zucchero q.b. per la caramellizazione
  • legumi secchi o biglie per la cottura della frolla

Preparazione

Per la pasta frolla cottura alla cieca:

  • Accendere il forno a 170°.
  • Sul piano di lavoro leggermente infarinato stendere la pasta frolla con un altezza di circa 4 mm.
  • Bucherellare la superficie con il buca-sfoglia o in alternativa coi rebbi di una forchetta.
  • Arrotolare la frolla sul matterello e adagiarla sopra lo stampo, mettendo a posto i bordi.
  • Tagliare la pasta in eccesso.
  • Bagnare e strizzare un disco di carta da forno. Metterlo sopra la frolla e versarci dentro i legumi (o biglie).
  • Cuocere in forno caldo a 170° per 18 minuti.
  • Terminata la prima cottura rimuovere i legumi e la carta forno.

Per la creme brulee aromatizzata al cardamomo:

  • Aprire i semi di cardamomo e prelevare i semi.
  • In un pentolino versare il latte, la panna, la scorza di limone grattugiata e i semi di cardamomo. Scaldare a fuoco medio.
  • Nel frattempo unire lo zucchero e l'amido, e mescolarli con una frusta.
  • Unire anche i tuorli e mescolare.
  • Quando latte e panna arrivano all'ebollizione unirli al resto degli ingredienti filtrandoli con un colino.
  • Girare subito con la frusta.
  • Rimettere tutto su fuoco medio. Girare con la frusta in continuazione per 2 minuti (non deve addensare).
  • Lavorare brevemente il mascarpone in una ciotola. Versare la crema e mescolare con una frusta.
  • Versare tutto nella tortiera.
  • Abbassare il forno a 150° e cuocere per 30'.
  • A fine cottura fare freddare completamente e trasferire in frigorifero per circa 1 ora.
  • Cospargere la crostata con lo zucchero. Caramellizarlo col cannello facendo attenzione a non bruciarlo. In alternativa passare sotto il grill molto caldo per 1 o 2 minuti.
Hai provato questa ricetta?Nomina @tortaoragione e usa l'hashtag #tortaoragione!

Related posts

Tartellette Crema al Cioccolato e Lamponi

Marco

Crostata Classica alla Marmellata

Marco

Crostatine Meringate al Mojito

Marco

Leave a Comment

Questo sito fa uso di cookie per migliorare l’esperienza di navigazione degli utenti e per raccogliere informazioni sull’utilizzo del sito stesso. Proseguendo nella navigazione si accetta l’uso dei cookie. Accetta Read More