Panna Cotta Low Carb al Cioccolato

Panna cotta low carb al cioccolato, un dolce senza zucchero dedicato a chi segue un’alimentazione chetogenica o a chi per altri motivi non può mangiare zucchero. La dieta chetogenica dimagrante è una delle diete efficaci per perdere peso velocemente e si basa sulla riduzione drastica dei carboidrati a favore dei lipidi. Questa ricetta quindi è a basso contenuto di carboidrati e alto contenuto di grassi. L’ho chiamata panna cotta ma in realtà la panna non c’è, infatti si può addirittura renderla vegana sostituendo la gelatina in fogli con l’agar agar. Ma poi, perché si ripete due volte?? 😀

 

Panna cotta low carb al cioccolato

Preparazione10 min
Cottura10 min
Totale20 min
Porzioni: 4

Ingredienti

  • 400 g latte di cocco
  • 2 fogli di gelatina 10g
  • 1 cucchiaio cacao amaro
  • 1 cucchiaio e 1/2 di eritritolo se non disponibile usare più stevia
  • 10 gocce stevia
  • la punta di un cucchiaino 1/3 di vaniglia bourbon in polvere (in alternativa una bacca di vaniglia)

Preparazione

  • Mettere i fogli di gelatina in acqua fredda per 10 minuti.
  • Nel frattempo mettere la metà del latte di cocco in un pentolino insieme all'eritritolo e alla stevia. Scaldare a fuoco basso girando continuamente.
  • Aggiungere anche il cacao e la vaniglia. Prima di raggiungere l'ebollizione togliere da fuoco e aggiungere la gelatina strizzata. Mescolare. Aggiungere il resto del latte di cocco e mescolare.
  • Versare il composto in 4 pirottini di alluminio, e metterli in frigo almeno 6 ore.
  • Quando pronti, mettere i pirottini qualche secondo in un recipiente con acqua calda e poi sformarli in un piattino.
Hai provato questa ricetta?Nomina @tortaoragione e usa l'hashtag #tortaoragione!

Related posts

Panna Cotta Low Carb alle Fragole

Marco

Cioccolatini Low Carb al Cocco e Noci Pecan

Marco

Leave a Comment

Questo sito fa uso di cookie per migliorare l’esperienza di navigazione degli utenti e per raccogliere informazioni sull’utilizzo del sito stesso. Proseguendo nella navigazione si accetta l’uso dei cookie. Accetta Read More